FANDOM


Killer Condom
Killer Condom
Un profilattico assassino del film
Titolo originale: Kondom des Grauens
Lingua originale: Tedesco
Paese: Germania/Svizzera
Anno: 1996
Durata: 107 min
Colore: Colore
Audio: Audio
Rapporto: {{{ratio}}}
Genere: horror
Regia: Martin Walz
Soggetto: Ralf König
Sceneggiatura: Ralf König, Martin Walz & Mario Kramp
Produttore: Ralph S. Dietrich & Harald Reichebner
Produttore esecutivo: Erwin C. Dietrich
Produttore associato: {{{produttoreassociato}}}
Casa di produzione: Ascot Film, ECCO Film &

MBG

Distribuzione (Italia): {{{distribuzioneitalia}}}
Storyboard: {{{nomestoryboard}}}
Art director: {{{nomeartdirector}}}
Character design: {{{nomecharacterdesign}}}
Mecha design: {{{nomemechadesign}}}
Animatori: {{{nomeanimatore}}}
  • Udo Samel: Luigi Mackeroni
  • Peter Lohmeyer: Sam Hanks
  • Marc Richter: Billy
  • Leonard Lansink: Babette / Bob Miller
  • Iris Berben: Mrs. Dr. Riffleson
  • Henning Schlüter: Robinson
  • Ron Williams: Chief of Police
  • Ralf Wolter: Professor Boris Smirnoff
  • Adriana Altaras: Croatian Tourist
  • Evelyn Künneke: Wilma, Leichenschauhaus
  • Gerd Wameling: Lehrer
  • Meret Becker: Phyllis Higgins
  • Otto Sander: Mr. Higgins
  • Monika Hansen: Mrs. Higgins
  • Hella von Sinnen: Detective Sally
  • Peter M. Krueger: Joe Baluga
  • Weijian Liu: Chinese
  • Emanuela Mattioli: Kellnerin
  • Georg-Martin Bode: McGouvern
  • Dani Levy: Freier
  • Lillemor Mallau: McGouvern's Geliebte
  • Gode Benedix: Policeman
  • Corey James Harkins: Boy Who Finds Condom
  • Dina Leipzig: Hooker
  • Ades Zabel: Transvestit im Hotel 'Quickie'
{{{nomedoppiatorioriginali}}}
{{{nomedoppiatoriitaliani}}}
Episodi:
Fotografia: Alexander Honisch
Montaggio: Simone Klier
Effetti speciali: Jörg Buttgereit
Musiche: Emil Viklicky
Tema musicale: {{{temamusicale}}}
Scenografia: {{{nomescenografo}}}
Costumi: Anja Niehaus
Trucco: {{{nometruccatore}}}
Sfondi: {{{nomesfondo}}}
{{{nomepremi}}}
Prequel: {{{nomeprequel}}}
Sequel: {{{nomesequel}}}
Si invita a seguire le linee guida del Progetto Film



Killer Condom è un film del 1996 diretto da Martin Walz e basato sul fumetto omonimo di Ralf König

TramaModifica

A New York City, il detective Luigi Mackeroni viene chiamato ad indagare su alcune strane cose accadute all'Hotel Quickie: i clienti maschi dell'hotel sono tutti morsicati al pene. Mentre si trova sul luogo del crimine, decide di usufruire dei servizi concessi da Bill, un bellissimo giovane gigolo.

Poco prima che i due abbiano un rapporto sessuale, vengono interrotti da un preservativo assassino che morte i testicoli di Mackeroni. Deciso a vendicarsi, il detective inizia la sua indagine intenzionato a porre fine all'invasione nella città di questi profilattici assassini.

Note Modifica

Killer Condom è una pellicola da cui, partendo dal titolo, ci si aspetterebbe poco altro che un horror comedy scollacciato e demenziale. Lo è solo in parte: Killer Condom è soprattutto un film ben fatto, intelligente oltre l'aspettativa ed anche socialmente coraggioso. Piuttosto che proporre situazioni becere e/o scene di cattivo gusto, il film tedesco si potrebbe descrivere come una parodia horror particolarmente intelligente, soprattutto sul piano tecnico.

La seconda parte del film è ispirata al fumetto Bis auf die Knochen, sempre realizzato da Ralf König.

Locandina Modifica

Killer Condom locandina

La locandina inglese del film